Il network fa girare la nuova economia.

  • Pop economy: dal baratto allo swapping

    La crisi mondiale, poi la presa di coscienza da parte di sempre più persone ed infine arriva l'universo del digitale a svolgere un ruolo chiave nell'eco-nomia di tutti i giorni.

    Nascendo in luoghi nel web che danno vita a una grande rete di utenti, dove questi ultimi  barattano o scambiano i propri beni. Il consumismo c'è e si vede, ma non piace più a tutti. Tante persone, che quasi sicuramente condividono anche un wi-fi, swappano abiti, case, oggetti, libri, mobili: non si spreca più nulla, tutto quello che è di qualità si ri-nnova, ri-usa, ri-prende vita. Molto sostenibile tra l'altro.

    fonte: Wired.it

    Per conoscenza diretta, ogni tanto date un occhiata on line. Questo è successo domenica a The Hub Milano.


    Pubblicato da admin, giovedì 21 Aprile, 2011

    Tags: > >