J!NS MEME: Wearable IoT made in Japan

  • Ecco il primo oggetto connesso scovato alla Design Week milanese che vogliamo descrivervi meglio, un prodotto di design giapponese chiamato J!NS MEME. Un occhiale sensibile, svilupato per vedere meglio se stessi. 

     

    jins meme wearable device IOT milan design week

     

     

    J!ns Meme è un wearable device che permette di raccogliere tutta una serie di dati fisiologici (biodata) e di monitorare attenzione, sonnolenza, postura, movimento, e consumo calorico di chi lo indossa, per poi trasmettere i dati raccolti via bluethoot ad un app ufficiale sviluppata per interpretarli. Oggetto smart e funzionale dal design raffinato, per il momento è solo un prototipo non ancora in commercio, ma vale la pena iniziare a conoscerlo meglio.

     

    jins design

     

    Quest'occhiale, è molto leggero (36 g) e, a differenza di tanti suoi competitors, mantiene il design di un normale occhiale da vista, non avendo nessun display. E' semplicemente dotato una batteria (con autonomia di 16 ore ricaricabie traminte un'ingresso mini USB) e di ben 9 sensori inseriti in modo non intrusivo nella sua struttura. 3 rilevatori electro oculografici per misurare i movimenti degli occhi, tre accellerometri e tre giroscopi per monitorare l'asse del corpo e il movimento. 

    Jins meme official app

     

     

     

     

    Sviluppato per essere compatibile sia con iOS che con Android ha un app ufficiale ma è aperto a nuovi sviluppi e funzionalità IoT, fornisce infatti apertamente un kit di sviluppo per tutti coloro che vogliono creare nuove modalità di utilizzo.  

     

     

    Alla design week milanese J!ins Meme si è presentato con Mind Universe, installazione sensoriale del designer Taku Satoh e dell'artista EVALA proposta all'interno dello spazio dedicato alla Tokio Design Week. L'installazione, isolando il visitatore in uno spazio individuale fatto di musica e proiezioni motion graphics, dopo due minuti di monitoraggio tramite il device, rivelava metaforicamente l'universo interiore del visitatore elaborando i biodata e traslandoli in animazioni 3D e musiche d'ambiente. Il tutto al fine di focalizzarsi, rilassarsi e riuscire a vedere se stessi da un'altra prospettiva, una prospettiva Smart. 

     

    mind universe by J!NS MEME


    Pubblicato da admin, mercoledì 22 Aprile, 2015

    Tags: > > > > > > > >